Il capogruppo di Progetto concittadino Enzo Laforgia

Enzo Laforgia: l’interrogazione sulla situazione degli emodializzati in cura all’Ospedale di Circolo e la lettera al direttore di Varese Report sulla Commissione Cultura

Al Preg.mo Sig. Sindaco
del Comune di Varese
e p.c.
Ai Sigg. Componenti della Consulta sull’Ospedale
del Consiglio Comunale di Varese

Oggetto: Interrogazione.
L’Aned (Associazione Emodializzati Dialisi e Trapianto), Gruppo delegati di Varese, mi ha inoltrato copia di una lettera, che allego alla presente.


In tale lettera, per quanto riguarda i pazienti in cura presso l’Ospedale di Circolo di Varese, si denuncia quanto segue:

▪ un difficile rapporto medico-paziente;
▪ una difficoltà nell’ottenere incontri con il proprio nefrologo di riferimento in modo riservato e confortevole;
▪ la mancanza di ogni forma di riservatezza nella comunicazione, comunque frettolosa, tra medici e pazienti;
▪ la impossibilità di garantire, presso il Centro Dialisi Cal, la pur prevista visita settimanale di un medico;
▪ la cronica carenza di organico, che comporta disagi a pazienti e al personale medico-sanitario in servizio;
▪ un lacunoso sistema di comunicazione tra il reparto di emodialisi ospedaliera e quello di chirurgia vascolare;
▪ la promiscuità delle sale d’attesa degli ambulatori di follow-up dei trapianti;
▪ le precarie condizioni degli arredi e di tutti quei servizi, che potrebbero (dovrebbero) rendere più confortevole la permanenza dei degenti.

Alla luce di quanto sopra sommariamente riportato e ai sensi degli artt. 27, 28, 29 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale di Varese, il sottoscritto ENZO R. LAFORGIA, Capogruppo della Lista Progetto Concittadino presso il Consiglio comunale di Varese,
INTERROGA
il Sindaco, dandone informazione ai Componenti della Consulta dell’Ospedale del Consiglio comunale di Varese, in merito alle seguenti questioni:

È il Sindaco a conoscenza delle situazioni di disagio esposte nel documento allegato e
più in alto riprese, che riguardano Cittadine e Cittadini del nostro territorio?
Quali iniziative il Sindaco intende promuovere per tutelare la dignità e la salute dei
pazienti emodializzati, costretti a vivere quotidianamente le sopra riportate condizioni di
disagio?
Non ritiene il Sindaco di suggerire alla Consulta dell’Ospedale un incontro con la
Direzione Amministrativa e Sanitaria dell’Ospedale di Circolo di Varese al fine di
sollecitare interventi per il rispetto della dignità e della salute dei pazienti emodializzati
e trasmettere poi una nota informativa dell’eventuale, auspicabile incontro al Consiglio
comunale?
In attesa di una Sua cortese risposta, mi pregio di rivolgerle i miei più cordiali saluti.
Enzo R. Laforgia
Capogruppo Lista Progetto Concittadino
Consiglio comunale di Varese

Articolo su Varese News su interrogazione emodializzati

Lettera di Enzo Laforgia al direttore di Varese Report sulle attività della Commissione Cultura da lui presieduta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *