Il bando sulle caldaie ha fatto 30


Buone notizie sul fronte dell’efficienza energetica. Nei giorni scorsi, a fronte dello stanziamento straordinario messo a disposizione dal Comune, sono pervenute circa 30 domande di candidatura al bando per ricevere contributi per la sostituzione delle vecchie caldaie con impianti nuovi ed efficienti. Secondo l’assessore all’Ambiente Dino De Simone: “Possiamo dire che è stato un buon successo di partecipazione che dimostra l’attenzione dei cittadini per l’ambiente e per l’efficienza energetica, ma anche verso la possibilità di un risparmio sui consumi che poi si traduce in meno costi sulla bolletta”. Nei prossimi giorni il Comune procederà alla pubblicazione della graduatoria i fini dell’ammissibilità al contributo rispetto il limite di fondi messi a disposizione.
«Siamo molto felici della risposta della città perché il bando riguardava l’erogazione di contributi per sostituire impianti condominiali vecchi ed inefficienti nonché particolarmente inquinanti. I sistemi di riscaldamento infatti costituiscono, insieme al traffico veicolare, la maggiore fonte di inquinamento nel nostro centro urbano».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *