La “Festa concittadina”: un anno e mezzo da raccontare

La “Festa concittadina”:
un anno e mezzo da raccontare

 

Sabato 28 ottobre, ore 17.30,
Spazio Substrato via Robbioni 5 a Varese

 

Ad un anno e mezzo dalle elezioni che hanno portato la maggioranza di Davide Galimberti alla guida della città, Progetto Concittadino propone un pomeriggio di scambio con Varese e i varesini.

Raccontare cosa succede a Palazzo Estense, ma anche ascoltare i cittadini, le loro impressioni, critiche, suggerimenti.
Uno scambio sotto forma di festa, perché per i “Concittadini” la politica è sì impegno, incontro e lavoro concreto, ma anche convivialità.

“Sabato pomeriggio, dalle 17.30, nello spazio Substrato di via Robbioni 5, racconteremo il nostro punto di vista sulla maggioranza, su come sta lavorando e su come ha affrontato questo primo anno e mezzo alla guida di Varese – spiega Natalino Bianchi, presidente dell’associazione nata dalla lista civica che ha espresso Enzo Laforgia in consiglio comunale e Dino De Simone in giunta, con delega ad Ambiente Benessere e Sport – la nostra storia come gruppo, i nostri progetti per il futuro. Ma anche un momento di confronto con i varesini, con una “giuria popolare” che ci restituisca uno sguardo esterno e competente”.

Interverranno tutti i principali rappresentanti dell’associazione: la vicepresidente Francesca Coffano, lo stesso Natalino Bianchi, il consigliere Laforgia e l’assessore De Simone e tanti altri. La “giuria popolare”, composta da giornalisti e personalità esterne a Progetto Concittadino, racconterà il punto di vista della città sull’operato della maggioranza.

Chiuderà la giornata un aperitivo seguito dal dj set di DjBalera aka Andrea Minidio.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *